ONDE MEDITERRANEE

Orchestra popolare del Mediterraneo
diretta da
Riccardo Tesi

Catanzaro
Complesso Monumentale
“San Giovanni”
Venerdì 23 settembre ORE 21:00

ONDE MEDITERRANEE

Orchestra popolare del Mediterraneo
diretta da
Riccardo Tesi

Coproduzione Festivsl d’autunno – AMA calabria

Catanzaro – Complesso Monumentale “San Giovanni”

Venerdì 23 settembre ORE 21:00

Orchestra popolare del Mediterraneo

Riccardo Tesi, direttore

L’Orchestra Popolare del Mediterraneo diretta da Riccardo Tesi, organettista, fisarmonicista, compositore, riunisce e amalgama strumenti della tradizione popolare come l’organetto diatonico, la chitarra battente, la lira calabrese, il tamburello, zampogna e pipita con il suono classico di pianoforte, sax e marimba ed una sezione ritmica funky/pop composta da basso elettrico, batteria e chitarra elettrica. L’idea musicale di fondo è la creazione di una musica originale e attuale che parta dalle radici tradizionali ma che inglobi i linguaggi della contemporaneità con una sensibilità tutta mediterranea. Riccardo Tesi, band leader della Banditaliana, ha collaborato con artisti di tutte le nazioni e di vario genere: da Fabrizio De André a Ivano Fossati, a Piero Pelù, a Gianna Nannini, a Ornella Vanoni. Ha suonato con i jazzisti di fama (da Trovesi a Mirabassi a Maria Pia De Vito), e ha una lista di collaborazioni internazionali che corre dalla Provenza all’Africa Nera.

Produzione esclusiva Festival d’autunno. Prima nazionale.

Curriculum

Riccardo Tesi, compositore, strumentista, ricercatore: autentico pioniere dell’etnica in Italia, famoso per i lavori tematici,  ha rielaborato gran parte del  patrimonio musicale popolare italiano. Ha collaborato con un numero impressionante di artisti di tutte le nazioni e di tutti i generi: da Fabrizio De André a Ivano Fossati, a Piero Pelù, a Gianna Nannini, a Ornella Vanoni. Ha suonato con i jazzisti (da Trovesi a Mirabassi a Maria Pia De Vito), e ha una lista di collaborazioni internazionali che corre dalla Provenza all’Africa Nera